Siete pronti ad allenare la vostra memoria con un gioco divertentissimo in versione “Uga”? Con pochissimo materiale possiamo costruire insieme un passatempo per tutta la famiglia!

Bambini, avete mai giocato a Memory? Le regole del gioco sono semplicissime e si può giocare da soli o in compagnia. Chi trova più coppie di carte uguali tra loro è il vincitore!

La storia

Questo famosissimo gioco è stato inventato da Heinrich Hurter, un nonno che voleva rendere felici i suoi nipotini facendo qualcosa insieme a loro. Decise di fabbricare a mano tanti cartoncini quadrati sui quali incollò dei ritagli di cataloghi illustrati, i soggetti uguali erano sempre doppi.
Tutta la famiglia si divertì tantissimo a giocarci e sono sicura che conquisterà anche voi cari amici!

Costruiamo insieme il Memory

Stampa questo foglio a colori (oppure questa versione) e incollalo su un supporto rigido come un cartoncino colorato. Se non hai del cartoncino puoi anche riciclare una vecchia confezione di cereali.
Ritaglia le singole tesserine seguendo la linea nera e… iniziamo a giocare!

Dopo aver mescolato bene le carte disponile tutte a testa in giù.
A questo punto, a turno si girano due carte alla volta: se sono diverse si tornano a capovolgere, se sono uguali si mettono da parte.
Vince il gioco chi accumula più coppie.
Buon divertimento!