La pappa al pomodoro, una specie di zuppa a base di pomodoro e pane raffermo, è una ricetta tipica della tradizione toscana. Vediamo come prepararla!

La pappa al pomodoro è tra i piatti principali della cucina anti-spreco, infatti è una pietanza “povera” nata con lo scopo di riutilizzare il pane raffermo. Oggi bambini vi insegnerò a preparare la mia versione della zuppa, gustosa e saporita!

Ingredienti (a persona):

-120 g di pane toscano raffermo
-55 g di pomodori pelati
-15 g olio E.V.O.
-aglio/cipolle q.b.
-odori q.b.

Procedimento:

Rosola nell’olio un battuto fine di cipolla/aglio e odori. Quando la cipolla è appassita aggiungi i pomodori pelati. Fai raggiungere il bollore e dopo cinque minuti aggiungi il pane tagliato a fette sottili. Cuoci ancora per cinque minuti. Infine, togli il tegame dal fuoco e tienilo coperto per circa un’ora. Servi con delle foglie di basilico fresco… ma mai con IL FORMAGGIO!