Finalmente è arrivato il momento della torta Pasqualina! In questo periodo, a casa mia non manca mai. Vediamo insieme come prepararla!

A casa mia, questa speciale torta salata non manca mai per la giornata di Pasqua!
Vedrete, sarà una ricetta semplicissima che vi piacerà tantissimo.

Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 500 g spinaci/bietole
  • 400 g ricotta
  • 30 g burro
  • 4 uova
  • 50 g parmigiano grattugiato
  • prezzemolo qb
  • olio evo qb
  • mezzo spicchio d’aglio

Procedimento:

Sbollentate per 2 minuti in acqua gli spinaci o le bietole, poi scolateli e strizzateli bene.

Fate rosolare l’aglio in una padella con l’olio, unite le verdure e insaporitele con il prezzemolo.
Poi lavorate bene la ricotta con 3/4 di parmigiano.

Lessate e sgusciate le uova.

Prendete la pasta sfoglia e stendetela su una teglia, facendo in modo che i bordi si possano poi chiudere con il secondo disco che verrà messo sopra.

Adagiate sul primo disco la verdura e poi la ricotta, spalmandola bene su tutta la superficie.
A questo punto, con l’aiuto di un cucchiaio, fate 4 fossette e depositateci sopra le uova sgusciate.

Cospargete il tutto con il parmigiano rimasto e coprite con il secondo disco di pasta sfoglia, ripiegandolo sui bordi per chiudere tutto.

Spennellate con l’olio e via nel forno a 180°! Dopo circa un’ora, la torta Pasqualina sarà pronta.

Lasciatela un po’ intiepidire e dopo gustatela per il pranzo di Pasqua!