Hop hop hop! Oggi facciamo un po’ di movimento!

Sì, perché alla base della nuova piramide alimentare si trova il primo scalino “ATTIVITÀ FISICA”.
Non si può parlare di stile di vita attivo e alimentazione sana senza la pratica quotidiana, costante e moderata di un po’ di movimento. Purtroppo a volte, complici affascinanti videogiochi e programmi in tv, ci siamo tutti un po’ impigriti, ed è abbastanza usuale che, soprattutto i bambini dopo la scuola, passino il resto del pomeriggio davanti ad una consolle o un televisore.
Dalla Società Italiana della Pediatria è tratta questa piramide del movimento:
– frequenza giornaliera: andare a scuola a piedi o in bici, passeggiare, salire le scale, riordinare i giochi.
– 4-5 volte la settimana: giochi liberi con gli amici, aiutare i genitori nelle faccende domestiche
– 3-4 volte la settimana: attività motoria organizzata (pratica di uno sport: calcio, pallavolo, scherma, arti marziali, pallacanestro, danza, nuoto….)
– 1 volta a settimana: attività all’aria aperta, gite a piedi fuori porta
– 1 ora al giorno (massimo non più di due ore al giorno!): computer, televisore, videogiochi

Quindi, bambini, ascoltate! è molto importante abituarsi a tenere uno stile di vita attivo: fare le scale invece di prendere l’ascensore, raggiungere le destinazioni a piedi o in bicicletta anziché usare auto o motorino, se si usano i mezzi pubblici, scendere qualche fermata prima e fare un po’ di strada a piedi.
Per curiosità si riporta il fabbisogno calorico per alcune attività sportive e non:

ATTIVITÀ (1 ORA)
Aerobica leggera Kcal*kg/h 5
Aerobica intensa Kcal*kg/h 7
Basket (partita) Kcal*kg/h 8
Bicicletta attività ludica < 16 km/h Kcal*kg/h 4
Boxe Kcal*kg/h 12
Calcio libero Kcal*kg/h 7
Calcio (gara) Kcal*kg/h 10
Canoa competizione Kcal*kg/h 12
Corsa 8 km/h Kcal*kg/h 8
Corsa 16 km/h Kcal*kg/h 16
Danza Kcal*kg/h 4,5
Ginnastica generale Kcal*kg/h 4
Nuoto, leggero/moderato Kcal*kg/h 8
Rugby Kcal*kg/h 10
Pattinaggio Kcal*kg/h 7

ATTIVITÀ (1 ORA)
Pallavolo non competitiva Kcal*kg/h 3
Passeggiare a 4,8 km/h Kcal*kg/h 3,5
Sci, discesa leggera Kcal*kg/h 5
Sci di fondo leggera intensità Kcal*kg/h 7
Scherma Kcal*kg/h 6
Tennis singolo Kcal*kg/h 8
Cura dei bambini, in piedi Kcal*kg/h 3,5
Cucinare Kcal*kg/h 2,5
Giardinaggio Kcal*kg/h 5
Pulire ad elevata intensità Kcal*kg/h 4,5
Pulizie della casa in genere Kcal*kg/h 3,5
Salire le scale Kcal*kg/h 8
Spazzare Kcal*kg/h 4
Trasportare pesi in casa Kcal*kg/h 6
Trasportare pesi salendo le scale Kcal*kg/h 9

Il calcolo si ottiene moltiplicando il fattore indicato per l’attività per il peso, moltiplicando poi il risultato per i minuti di attività, diviso 60.
Esempio:
– Francesca di 53 kg pratica “pattinaggio” per 20 minuti: 53*7=371 kcal/h
371*20/60=123,6 kcal
– Alessandra di 59 kg “pulisce casa” per 1 ora e mezzo: 59*3,5=206,5 kcal/h
206,5*90/60=309,7 kcal

Hop hop hop!