Se al posto delle navi ci fossero tante cassette piene di frutta e verdura? Vediamo insieme come giocare a una battaglia navale dedicata alla salute!

Oggi bambini vi propongo un divertentissimo gioco da fare con i vostri amici o con i vostri genitori: tranquilli, giocherete in compagnia pur mantenendo le giuste distanze!

Come si gioca a battaglia navale?

Battaglia navale è un gioco conosciuto da tutti e apprezzato da grandi e piccini proprio per la sua semplicità!
Potrete giocare in 2 persone.

Potete scaricare e stampare da qui le griglie per giocare.
Come vedete, ogni casella è identificata da una coppia di coordinate (un numero e una lettera), corrispondenti alla riga e alla colonna di riferimento.

A questo punto, entrambi i giocatori possono accordarsi su quante cassette di frutta e verdura disporre e di quali dimensioni: per esempio, può esserci una cassetta da cinque ortaggi, una da quattro, due da tre e tre da due.

Procedete a posizionare le cassette sulla vostra griglia, facendo attenzione a non farle vedere all’avversario per tutta la durata del gioco! Ricordate: due cassette non possono toccarsi.

Che il gioco abbia inizio!

A turni, ogni giocatore dovrà cercare di scoprire dove l’avversario ha posizionato le ceste di frutta e verdura, dichiarando le coordinate di una casella (per esempio, “B-5”).
L’avversario dovrà controllare sulla propria griglia se quella casella è occupata da una sua cassetta. In caso affermativo risponderà “mangiato!” e marca quel quadretto sulla propria griglia; in caso negativo risponderà “mancato”.

Vince il giocatore che per primo trova tutte le cassette di frutta e verdura dell’avversario.

Buon divertimento!